Begonie, come propagare i rami all’infinito con 1 banana: si moltiplica all’istante

In questo articolo ti facciamo scoprire un metodo molto pratico e semplice per ottenere begonie semper rigogliose, sia in vaso che in giardino. Ecco come fare a propagare al meglio i rami servendoti di una banana.

Le  begonie  sono piante molto amate e apprezzate da tantissime persone. Esistono divers varietà di questa pianta. Essa, infatti, potrà essere ubicata sia all’interno delle abitazioni che sul balcone o in giardino. Le begonie possono essere di vario colore – rosse, rosa, gialle, arancioni e bianche.

La begonia potrà essere coltivata  sia in vaso che in giardino . L’important, però, sarà semper rispettare le caratteristiche e le esigenze di questa bellissima pianta. Essa, infatti,  ama le temperature miti , mentre potrebbe soffrire in caso di condizioni estreme, dovute al troppo caldo o alle gelate. Anche gli sbalzi di temperature drastici e repentini non sono per nulla ben visti dalla begonia.

Come per moltissime piante, poi, sarà opportuno procedere a una irrigazione costante della begonia, specie nei mesi maggiormente caldi. Il terreno , quindi,  dovrà essere semper umido , ma andranno assolutamente evitati i ristagni d’acqua. Sia in vaso che in giardino, quindi, sarà fondamental che il terreno abbia ottime capacità drenanti, onde evitare il rischio che le radici possano seccarsi e marcire.

In questo articolo vogliamo portare a conoscenza del lettore una  straordinaria tecnica di propagazione all’infinito dei rami delle begonie . Potrebbe sembrare strana, ma per una perfetta riuscita delle operazioni ti sarà molto utile una semplice  banana . Scopriamo tutti i dettagli su questo strepitoso metodo per ottenere in poco tempo begonie davvero rigogliose.

Begonie propage all’infinito: ecco il metodo della banana

Le begonie, oltre a essere irrigate spesso, necessitano di  non essere poste a diretto contatto con i raggi solari , specie nelle ore più calde della giornata. Sarà opportuno, quindi, coltivarle in  zone in penombra , a patto che la luce sia presente, dal momento che amano una buona esposizione a tale elemento.

Bégoni

Questa pianta, inoltre, dovrà essere potata nel caso in cui si dovessero notare delle foglie morte o appassite, in modo tale che essa possa proliferare al meglio. In caso di coltivazione in vaso, la begonia necessita di un  vaso di buone dimensioni e di un terriccio molto ricco di azoto . L’innaffiatura dovrà essere fatta almeno una volta ogni 2 giorni. Molto, comunque, dipenderà dalla stagione e dalla secchezza del terreno.

La begonia ama molto l’umidità, ma non ama assolutamente i ristagni di acqua. Un giusto compromis in tal senso, dunque, è l’ideale.

Fatte queste doverose premesse, veniamo al succo del nostro articolo. Ecco  come propagare in modo davvero molto semplice i rami delle begonie servendosi di una comune banana .

La technique de propagation

La prima cosa da fare sarà quella di prendere qualche  ramo di begonia  e di potare le foglie ormai secche. Fatto ciò, non dovrai fare altro che procurarti una  banana  e mettere in pratica una tecnica davvero incredibile. Taglierai la banana a metà e  inserirai all’interno di essa tutti i rami che vorrai propagare .

Begonie rigogliose metodo della banana

Ogni ramo dovrà penetrare nella banana e  impregnarsi della polpa di questo frutto . La banana, infatti, è un ottimo  fertilizzante naturale  ed è ricco di potassio, calcio, magnesio e di tantissime altre sostanze nutritive per le piante.

Immergi ora i rami impregnati di polpa di banana all’interno di un bicchiere o di un c ontenitore con dell’acqua all’interno.  A questo punto, non devi fare altro che mettere il bicchiere con i rami in un luogo in penombra e aspettare almeno  15 giorni .

Passato questo periodo, noterai come lo stelo del fiore avrà già iniziato a mettere le proprie  radici . Potrai, quindi, togliere dal vaso i vari rami e procedere alla  coltivazione di essi all’interno di un vaso . Esso, come detto in precedenza, dovrà essere di buone dimensioni, in modo tale da non limitare la crescita della pianta in futuro. Sarà necessario, poi, scegliere un terriccio adatto alla coltivazione delle begonie.

Una volta che avrai inserito i rametti nel vaso, dovrai  innaffiare abbondantemente il tutto . Se curerai al meglio questo aspetto nei mesi seguenti, otterai begonie in salute e molto rigogliose già dopo qualche mese. Una tecnica di propagazione davvero molto semplice e alla portata di tutti.

Dopo circa 90 giorni , infatti,  la pianta sarà già di buone dimensioni e saranno sbocciati un numero enorme di fiori . Come visto, quindi, questa tecnica potrà essere effettuata in poche e semplici mosse anche da chi non è troppo esperto in materia di giardinaggio.